• CASTELLO DEI VICARI – LARI: a soli 5 minuti di distanza dal Casale Le Torri si trova il Castello dei Vicari, al centro del paese di Lari, un antico borgo medievale. A partire dal 1406 circa, la rocca, fu la sede del Vicariato fiorentino per più di quattro secoli; vi furono condotti anche processi per stregonerie sotto la direzione della Inquisizione romana.
     
  • CERTOSA DI CALCI – CALCI (PI): La Certosa di Pisa in Calci, fondata nel 1366, uno dei monasteri certosini più importanti d’Italia, è un complesso monumentale di grandissima rilevanza immerso nel verde della Valle Graziosa. La Certosa è divisa in due sezioni: la parte monumentale, diventata museo storico-artistico, ove si possono ammirare le numerose opere che sono andate nei secoli a comporre gli ornamenti del complesso; una seconda area ospita il Museo di Storia Naturale e del Territorio dell´ Università di Pisa, uno dei più antichi al mondo.
     
  • SAN GIMIGNANO (SI): San Gimignano, piccola città fortificata a metà strada tra Firenze e Siena, è famosa per la sua architettura e per le sue belle torri medievali che rendono il profilo cittadino davvero unico, tanto che è stata dichiarata Patrimonio dell' Umanità dall' UNESCO nel 1990. Nel periodo più florido, le ricche famiglie di San Gimignano arrivarono a costruire ben 72 torri come simbolo del loro benessere e potere. Di queste, oggi ne rimangono 14 che contribuiscono a rendere ancora più affascinante l' atmosfera cittadina.
     
  • SIENA : Siena, situata nel cuore della Toscana e circondata da colline, è una delle città medievali più belle d'Italia. Fulcro della città è la famosa Piazza del Campo, dalla particolare forma a conchiglia, nella quale si tiene il celebre Palio, uno degli appuntamenti più importanti per tutti i senesi. Il Palio di Siena è un' appassionata corsa di cavalli che si svolge ogni anno, in Luglio ed Agosto, e le sue origini sembrano risalire addirittura al Seicento.
     
  • VOLTERRA: La città di Volterra affonda le sue radici in tremila anni di storia. Di ogni periodo è possibile trovare tracce e testimonianze che hanno contribuito a renderla unica nel panorama delle città d’arte. Accanto ai numerosi monumenti si può trovare un paesaggio incontaminato, una qualità della vita ancora a dimensione umana e un artigianato artistico unico al mondo: l'alabastro.
     
  • TEATRO DEL SILENZIO: il “Teatro del Silenzio” è un anfiteatro naturale ricavato nella splendida cornice delle colline di Lajatico, piccolo gioiello paesaggistico dell’entroterra volterrano. Il complesso è stato inaugurato nel 2006, ed il progetto è stato fortemente voluto dal celebre cantante Andrea Bocelli, originario del paese di Lajatico. La struttura ospita solo uno spettacolo all’anno, e nei restanti 364 giorni riposa al centro di un panorama mozzafiato tra le colline pisane.
     
  • PISA: Pisa è una città a misura d’uomo; la sua dimensione non troppo vasta la rende perfetta per apprezzarne le meraviglie che la rappresentano.
    Tra i monumenti più importanti della città vi è - nella celebre piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell´umanità - la Cattedrale in marmo costruita tra il 1063 ed il 1118, in stile romanico pisano. Nella piazza svetta la caratteristica Torre pendente, campanile del XII secolo, alta 56 metri, che acquisì la sua caratteristica inclinazione dieci anni dopo l´inizio della sua costruzione., oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo.
     
  • FIRENZE: Firenze è rinomata come una delle più belle città del mondo, infatti ha ricevuto la qualifica di Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO; è considerata il luogo d’origine del Rinascimento ed ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo. Tra i luoghi d’arte e di culto più conosciuti della città vi sono senz’altro la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero, la Galleria degli Uffizi, il museo del Bargello, la Galleria dell’Accademia, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti.